01/06/2017 Campagnano (RM), spot CONAU all'autodromo di Valellunga

Il CONOU, il Consorzio Nazionale Oli Usati, si avvale di una rete di raccolta costituita da 63 aziende concessionarie, dislocate su tutto il territorio nazionale, che con i loro automezzi adempiono agli obblighi di raccolta degli oli lubrificanti usati in Italia. I Concessionari sono la spina dorsale del Consorzio ed effettuano la raccolta in modo capillare ovunque, raccogliendo l’olio usato da officine e fabbriche vuoi in cima a un’alta montagna, vuoi all’ultima spiaggia di un’isola, per poi stoccare l’olio nei loro depositi autorizzati. Il percorso non finisce qui: a questo punto l’olio viene da loro selezionato e consegnato al Consorzio presso le raffinerie di trattamento e rigenerazione, per essere prima analizzato e poi rigenerato e riportato a nuova vita e compiere, di nuovo, il suo “mestiere” di lubrificante.

Ogni azienda concessionaria deve essere adeguatamente qualificata, sia dal punto di vista delle certificazioni (la certificazione di qualità ISO 9001 e quella ambientale ISO 14001 oppure l’EMAS nonché le certificazioni etiche di appartenenza alle “white list” o “rating di legalità”), sia in base alla messa a disposizione del Consorzio di una adeguata e ben controllata struttura per la raccolta e lo stoccaggio dell’olio (camion, serbatoi…).

Il servizio di raccolta è del tutto gratuito per i detentori di lubrificanti usati non contenenti sostanze che ne impediscano il riciclo. Chiunque, telefonando al numero verde del Consorzio, 800 863 048, può avere informazioni e il recapito del raccoglitore più vicino.

Consulta di seguito il Concessionario CONOU più vicino alla tua impresa.

Scopri l’eccellenza CONOU sul tuo territorio:

Scarica la mappa dei Concessionari