MOTORSHOW 2010

-
Dal 4 al 12 dicembre 2010, il Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati ha rinnovato la sua presenza al MotorShow di Bologna. Circa 3.500 visitatori, tra giovani e adulti, hanno giocato allo stand del COOU per imparare, divertendosi, il rispetto dell'ambiente e le corrette procedure di smaltimento dell'olio lubrificante usato. Anche il Ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, l'Onorevole Stefania Prestigiacomo, che ha tagliato il nastro della manifestazione e visitato i padiglioni delle case automobilistiche, si è fermata allo stand del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, gareggiando con le slot car. "È una scelta molto intelligente, quella di essere presenti qui con delle iniziative che coinvolgono i giovani e li sensibilizzano al rispetto dell'ambiente - ha dichiarato il Ministro - Ho avuto modo di apprezzare più volte il lavoro del Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati, che da sempre presta un servizio straordinario all'ambiente."
Leggi tutto